Breaking News

23 Aug, 21:36 Disponibile la nuova App dell’Ascoli: scaricala per restare in contatto col mondo bianconero

Vittoria esterna per la Primavera, che al  "Posto" di Pratola Serra batte 3-2 l'Avellino nella 22^ giornata di campionato. E' l'Ascoli con Tamba a portarsi in vantaggio al 14' pt; poco dopo i padroni di casa sfiorano il pareggio con Rescigno che centra il palo. L'1-1 è solo rimandato: al 24' Arciello viene messo giù in area da Diop e il direttore di gara assegna il penalty che l'Avellino realizza con Dragone. Al 34' l'episodio chiave: l'avellinese Rescigno si rende protagonista di un fallo di reazione su Perri e viene espulso. Allo scadere della prima frazione di gioco i bianconeri raddoppiano con un preciso pallonetto  di Tassi. Nella ripresa, al 20', l'Avellino agguanta di nuovo il pari con Asmah dal dischetto per un rigore concesso per atterramento in area di Arciello. Decisivo al 35' st Simone Paolini, che regala i tre punti alla formazione bianconera realizzando il 2-3 finale.

 

 

AVELLINO: Cappa, Rescigno, Todisco, Rizzo, Sgambati, Asmah, Cozzolino, Bongiovanni, De Sarlo, Arciello, Dragone. A disp.: Juslafi, De Martino, Alfano, Casale, Crisci, Miranda, Saccavino, Perna, Pizi, Paudice, Lucignano, Liguori. All. Cioffi.

ASCOLI (4-2-3-1): Venditti; Capozzi, Diop, Schiaroli, Perri; De Angelis, Paolini, Mancini; Tassi, Tamba, Mancini; Ventola. A disp.: Maltempi, Sousa Costa, Di Sabato, Mataloni, Buono, Gyabaa, Giannantonio, Pinto Pereira, Di Francesco, Petrarulo. All.: Di Mascio.

RETI: 14' Tamba (As), 24' Dragone rig. (Av), 45' Tassi (As), 20'st Asmah rig. (Av), 35'st Paolini (As).

NOTE: Espulso al 34' pt Rescigno (Av).