Breaking News

23 Aug, 21:36 Disponibile la nuova App dell’Ascoli: scaricala per restare in contatto col mondo bianconero

Mister Zanetti, prima della partenza per Crotone, ha parlato in conferenza stampa della sfida di domani sera coi pitagorici:

 

"E' stata l'ennesima settimana in cui abbiamo dovuto discutere di aspetti extra campo, ma ho visto la squadra lavorare alla grande; sappiamo che col Crotone sarà una partita difficile, ma sono fiducioso, sia io che la squadra abbiamo una grande voglia di fare bene. Ardemagni è rientrato oggi in gruppo, non ci sono Andreoni per un'infiammazione all'adduttore e Ninkovic. Ho parlato con quest'ultimo, ha capito di aver sbagliato nei confronti della squadra e dell'ambiente, quando tornerà ci darà una mano, la mia stima verso di lui non cambia. Con la sua assenza metterò in campo un undici che avrà più corsa, ma senza snaturarci. Il Crotone è una squadra votata all'attacco, che ha coraggio e numeri importanti a livello statistico. Abbiamo grandissimo rispetto per l'avversario, ma non dobbiamo sentirci inferiori a nessuno, l'Ascoli è a un punto, la classifica dice che stiamo lottando con le grandi. All'interno sappiamo che stiamo facendo un buon percorso anche se si evidenziano maggiormente le cose negative. Crotone senza Benali? Hanno un organico ugualmente importante, affronteremo una squadra forte su un campo difficile, noi abbiamo la nostra mentalità e abbiamo tutte le possibilità per mettere in difficoltà l'avversario, lo abbiamo dimostrato a Perugia".