Breaking News

23 Aug, 21:36 Disponibile la nuova App dell’Ascoli: scaricala per restare in contatto col mondo bianconero

Alla vigilia del match di domani pomeriggio con la Juve Stabia Mister Zanetti ha parlato della sfida del Menti e di come ha preparato la squadra:

 

"La gara di domani presenta delle insidie, avremo di fronte una squadra che ha bisogno di punti, affamata, una neopromossa che quindi ha meccanismi ben oliati; sappiamo che troveremo un ambiente caldo e uno stadio storico. Ho detto alla squadra che non accetto nessun tipo di calo mentale, non dobbiamo sederci o accontentarci perché col Livorno abbiamo disputato solo una buona gara; siamo sulla strada giusta e dobbiamo restarci. In casa loro sono più aggressivi che in trasferta e hanno difensori molto strutturati. Il rientro di Da Cruz? Ho un'arma in più a disposizione, vedremo se dall'inizio o a partita in corso. Il turno infrasettimanale di martedì va preso in considerazione, ma la formazione sarà figlia solo di questa gara, che per me è la più importante, sceglierò chi sta meglio, schiererò la migliore formazione possibile, ci sono tre punti in palio e faremo di tutto per portarli a casa. Non ci saranno Scamacca, che si sta curando, Ferigra, che ha avuto la febbre alta e Beretta, ancora indisponibile per un problema al ginocchio. Rosseti ha avuto un leggero stato influenzale, mentre Lanni sta meglio, oggi si è allenato, si sta portando dietro da domenica scorsa un problema all’adduttore, lo valutiamo fino all’ultimo, mi dispiacerebbe non schierarlo perché sta facendo bene, ma, nel caso, è pronto Leali, che è un ottimo portiere".

 

La conferenza stampa integrale è visibile sulla pagina Facebook Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A.