Breaking News

10 Jan, 12:07 STORE via Cairoli 32: aperto dal lunedì al venerdì orario 16-20 e sabato con orari 10-13 e 16-20
12 Oct, 16:58 Policy aziendale consultabile nella sezione Info
23 Aug, 21:36 Disponibile la nuova App dell’Ascoli: scaricala per restare in contatto col mondo bianconero

Si infrange contro l'Ucraina il sogno azzurro di accedere alla finale del Mondiale Under 20 di Polonia: dopo 93' minuti di gioco, è la formazione di Petrakov ad avere la meglio in virtù del gol messo a segno al 65' da Buletsa. L'Ucraina, in inferiorità numerica dall'80' per l'espulsione di Popov per somma di ammonizioni, sfiora il raddoppio all'83' con Kashchuk che colpisce la traversa. Allo scadere l'Italia va in gol con Scamacca, ma l’arbitro annulla dopo aver consultato la Var per un fallo. Frattesi, in campo dal 1', non ha fatto rientro in campo dopo l'intervallo per un risentimento muscolare.

La finale per il terzo posto è in programma venerdì 14 giugno alle 20:30 a Gdynia.


 

ITALIA (3-5-2): Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi (Alberico dal 46’), Esposito (Capone dal 73’), Pellegrini, Tripaldelli (Olivieri dall’84’); Scamacca, Pinamonti. All.: Nicolato.

UCRAINA (5-4-1): Lunin; Konoplia, Popov, Beskorovainyi, Bondar, Korniienko; Kashchuk, Dryshliuk, Chekh (Khakhlov dal 69’), Buletsa (Safronov dall’83’); Sikan (Supriaga dal 64’). All.: Petrakov.

RETE: 65’ Buletsa